Campagne di sensibilizzazione

A.L.I.Ce. Subalpina si occupa di redigere e diffondere materiale divulgativo che veicoli più possibile le informazioni necessarie affinché l’ictus possa essere evitato o, nel caso sfortunato si verifichi, si possa affrontare con la dovuta tempestività per ridurne gli esiti negativi.

  • campagna 2016 a sostegno della Riabilitazione Neurocognitiva Post-Ictus in collaborazione con Centro Studi di Riabilitazione Neurocognitiva e Villa Miari del Comune di Santorso (VI). Questa campagna in particolare si rivolge alla raccolta fondi per la ricerca in ambito Neurocognitivo per una riabilitazione post-ictus che non sia “solo” motoria ma inizi invece dal cervello, organo che effettivamente ha subito lo “stroke” e che è al centro di processi cognitivi, motori, sensitivi ed emotivi inscindibili e propedeutici alla conseguente riabilitazione classica, pur necessaria – vedi locandina 
  • campagna 2015 – vedi locandina “salva il tuo cervello”
  • campagna 2014 – vedi locandina
  • campagna 2013 – vedi locandina